Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LIMA, LA "ROCCIA" DEL SOGNO DEGHI. La presentazione. Paglialunga: "sogno l'amichevole con il Lecce"

Martedì 25 Giugno 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Da guerriero del centrocampo del Lecce a allenatore della Deghi Lecce, una delle realtà più interessanti e in crescita del calcio regionale e del Sud.

E' la storia di Francisco Lima che è stato ufficialmente presentato alla stampa: sarà allenatore dell'ambiziosa formazione di Alberto Paglialunga (FOTO SOPRA IL PATRON DELLA DEGHI CON L'EX CENTROCAMPISTA GIALLOROSSO). Dopo l'esperienza a Uggiano la Chiesa in Promozione una grandissima opportunità per Lima, in una società decisamente più strutturata e pronta a fare grande calcio.

Le parole di Lima in conferenza stampa - "Voglio mettere a disposizione di questa società la mia esperienza che mi ha permesso di vivere momenti incredibili in carriera, vincendo anche titoli importanti. Per me si tratta di una grandissima sfida, in una società all'avanguardia sotto tutti i punti di vista. Punteremo alla salvezza, siamo neopromossi, vogliamo raggiungerla con il gioco".

Le parole di Paglialunga, patron della Deghi - "Avere Lima al fianco è un sogno, per farci capire lo avevo al Fantacalcio..., poi facevo il tifo per lui dalla Curva Nord ogni domenica con il Lecce. Il nostro progetto è semplice, fare calcio con moltissimi giovani di talento. Per questo faremo un altro stage per cercare ulteriormente elementi per la nuova Deghi. Il Lecce? Raggiungere la Serie A in un anno è stato fantastico per un tifoso come me. Dal punto di vista sportivo mi piacerebbe che qualche ragazzo delle giovanili possa venire in Eccellenza a farsi le ossa da noi. Da piccolo sognavo di segnare al novantesimo il gol decisivo di Lecce-Bari, una speranza abbastanza irrealizzabile per uno con i piedi come i miei..., però adesso vorrei far diventare realtà un altro sogno, disputare una amichevole con il Lecce. Sarebbe stupendo per la storia della Deghi".