Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

FOSCHI SENZA PUDORE: "per fortuna ASCOLI solidale con noi, dagli altri solo chiacchiere". E SI E' VISTO...

Lunedì 6 Maggio 2019 | La Redazione | News

PALERMO - Intervista dai contenuti e dai toni allarmanti, quella di Rino Foschi al Giornale di Sicilia, dove il Presidente uscente del Palermo parla di solidarietà ricevuta dall'Ascoli (il Palermo ha vinto al "Del Duca" negli istanti finali di gara), mentre la nuova cordata proprietaria della società già cerca aiuto finanziario dai precedenti avversari nella trattativa.

Arkus Network, è notizia di queste ore, ha chiesto il sostegno di York Capital, prima in corsa per rilevare da sola la società, per dare basi ancora più solide alla difficile situazione finanziaria del club. Una notizia che ha nuovamente gettato nello sconforto il popolo rosanero, preoccupato della reale solidità economica degli acquirenti.

Ma torniamo alle parole di Foschi, tutte da leggere.

Esposto anti-Palermo in FIGC, parole dure da Foschi - "Il chiacchiericcio non ci interessa, non voglio parlarne. Non sarei così pessimista, l'udienza di venerdì è solo una prima tappa, poi ci saranno altri gradi di giudizio. Il Palermo è un club serio, non teme nulla. Mi ha disturbato che il Presidente del Venezia Iacopina abbia parlato di barare, ma così finiscono per metterci più grinta dentro e io da dirigente sono carico. Le richieste di queste nove società non spostano l'obiettivo. E poi Cittadella, Brescia e Ascoli hanno dimostrato di essere solidali con noi".