Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ELEMOSINA NEGATA fuori dal supermercato: nigeriano picchia a sangue un casaranese

Venerdì 13 Dicembre 2019 | Marco Errico | Cronaca

CASARANO - Chiede l'elemosina all'esterno dell'Eurospin di Casarano e al rifiuto di un cliente di farsi aiutare per portare la spesa in auto aggredisce e prende anche a sassate l'automobilista.

Per questo è stato arrestato un 34enne nigeriano, Kevin David il suo nome, finito in manette per tentata estorsione e lesioni personali.

Secondo quanto hanno ricostruito i Carabineri di Casarano, intervenuti anche con l'ausilio di alcune immagini dei circuiti di sicurezza circostanti, la vittima si sarebbe rifiutata di fare un'offerta all'immigrato che avrebbe reagito con calci e pugni alla carrozzeria dell'auto dell'uomo che sceso dalla macchina sarebbe stato preso a calci, pugni e colpito con un masso recuperato nel parcheggio del supermercato.

Il giovane nigeriano ha tentato la fuga ma è stato rintracciato poco dopo dai Carabinieri. La vittima, invece, è finita in ospedale, soccorsa per delle ferite alla spalla e al polso.