Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

STICCHI DAMIANI: "il primo Lecce-Juventus della storia con più tifosi nostri che loro. E' IL NOSTRO ORGOGLIO"

Sabato 26 Ottobre 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Ecco a fine gara le parole del Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani che ha voluto esprimersi subito, già al fischio finale, sulla prestazione dei giallorossi, parlando a tutta la Sala Stampa.

La gioia - "Sicuramente è stato un risultato di enorme prestigio che questo gruppo si meritava, davanti alla nostra gente, dove avevamo sempre perso in questo campionato. Per la prima volta nella storia Lecce-Juventus è stata vista dalla maggioranza dei tifosi sugli spalti di marca giallorossa: è per questa società un motivo di grande orgoglio".

Assenze pesanti - "L'assenza di Ronaldo mi ha interessato sino a un certo punto, perchè in campo dovevamo vedercela comunque con la Juventus. Abbiamo conquistato un punto che pesa perchè altre dirette concorrenti non faranno punti contro una squadra così forte".

Prestazione - "Ho visto ferocia, voglia, determinazione, ci siamo sacrificati tutti, anche chi è entrato dalla panchina come Lapadula che ha fatto benissimo. E' un segnale importante. Lo stadio è stato bellissimo, la nostra gente matura, ha dato spettacolo: uno spettacolo di civiltà calcistica".

Classifica - "Sin qui abbiamo parlato di punti insperati, ora non dobbiamo fare ragionamenti opposti, pensando che sia tutto più facile nella fase successiva. Inizia un ciclo di ferro e con partite ravvicinate: non facciamo calcoli, prendiamoli ovunque questi punti salvezza".