Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SPAGNA INCREDIBILE: accordo per ripartire. In un mese ogni giorno una partita, anche alle 23

Sabato 23 Maggio 2020 | Marco Errico | News

MADRID - Del grande calcio europeo è rimasto in "sospeso" solo il calcio italiano.

Anche la Liga Spagnola ha trovato la quadra: per portare a termine il campionato i calciatori e le società hanno accettato un tour de force incredibile che li costringerà in campo anche di notte.

Ancora non è ufficiale la data di ripartenza (comunque nelle ultime settimane di giugno), ma l'intenzione è quella di completare la stagione in un mese, con partite a 48 e 72 ore di distanza una dall'altra.

Complessivamente, secondo la RFEF (l'equivalente della FIGC spagnola) e la LFP (la Lega Calcio che gestisce la ricchissima Liga) è stato stabilita una sorta di rotazione che di fatto garantirà ogni giorno per un mese una o più partite, ogni santo giorno.

In alcuni territori spagnoli maggiormente esposti ad una stagione estiva torrida si giocherà alle 23 per evitare il caldo.