Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Ecco il Lecce: FALCO fuori, CALDERONI dubbio dall'inizio. Davanti due punte. Le ultime dall'allenamento

Giovedì 31 Gennaio 2019 | Marco Errico | Allenamento

ACAYA - Ancora lavoro sull'erba naturale dell'Acaya Golf Club per il Lecce che nel pomeriggio alle 15 terrà la rifinitura a porte chiuse allo stadio "Via del Mare" e poi si chiuderà in ritiro in vista della sfida di domani alle 21 con l'Ascoli in casa.

Anche nell'ultima seduta di ieri nella cittadina medievale salentina è stato assente Falco, ancora a riposo per la ferita lacero-contusa al tendine d'Achille rimediata a Salerno. E' tornato in gruppo Arrigoni che martedì aveva lavorato in differenziato, mentre per Bovo e Calderoni sono definitivamente smaltiti tutti i problemi (febbre per il centrale difensivo, out a Salerno, risentimento muscolare per il terzino, uscito durante la gara dello stadio "Arechi").

Sono quattro i giallorossi diffidati che salteranno il prossimo impegno del Lecce in caso di giallo: Petriccione, Palombi, Scavone e Lucioni, tutti "big" della formazione di Liverani. Con l'Ascoli, dunque, "occhio" ai cartellini.

In formazione il dubbio difensivo è legato all'affidabilità dal primo minuto proprio di Calderoni: se l'ex Novara e Bari ce la fa dall'inizio dentro Venuti sulla destra, diversamente Venuti slitta a sinistra con la riconferma di Fiamozzi sulla destra. Per il resto il forfait di Falco apre la strada alla coppia d'attacco composta da La Mantia e Palombi.