Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

IL CORONAVIRUS DILAGA COME LA PAURA: contagiato un anestesista in servizio a COPERTINO

Giovedì 5 Marzo 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

COPERTINO - E' un altro uomo, un anestesista in servizio all'ospedale "San Giuseppe da Copertino" di Copertino, il "paziente due" del coronavirus nella provincia di Lecce.

A confermare il contagio è il Direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia Vito Montanaro: anche se manca ancora la conferma dal secondo tampone, quello di controanalisi rispetto al primo, c'è la certezza dei medici che lo hanno in cura e la positività al primo tampone.

Per Montanaro "il paziente sta bene, ma il problema è ora dell'intero ospedale. E' un colpo durissimo per la struttura sanitaria di Copertino, già con pochissimo personale, ora destinato a finire tutto in quarantena".