Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CALCIO AL BIVIO: c'è il primo contagiato professionista. E ora?

Mercoledì 11 Marzo 2020 | Cosimo Carulli | News

HANNOVER - C'è il primo calciatore professionista contagiato dal coronavirus. A darne notizia è lo stesso ufficio stampa dell'Hannover (Bundesliga 2, la Serie B tedesca).

Si tratta del difensore 24enne Timo Hubers.

Il calciatore, positivo al primo tampone, è in isolamento a casa in autoquarantena, lontano dai compagni di squadra che saranno comunque monitorati nelle prossime ore.