Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Primo allenamento per MAJER, LA FACCIA DA CATTIVO CHE CI SERVE. Mancosu ora ha la febbre

Martedì 19 Febbraio 2019 | Marco Errico | Allenamento

LECCE - C'era anche Zan Majer alla ripresa degli allenamenti del Lecce al "Via del Mare", dove i giallorossi si sono ritrovati per iniziare il lavoro in vista di Cittadella-Lecce di sabato alle 15 (CLICCA QUI PER LA PREVENDITA RECORD NEL SETTORE OSPITI).

Il centrocampista sloveno in mattinata aveva sostenuto le visite mediche e poi ha preso conoscenza dei nuovi compagni dopo aver firmato un accordo sino a giugno 2019 con la società di Via Colonnello Costadura. Nel contratto anche la clausola di una opzione a valere del Lecce per trasformare l'accordo in un successivo biennale.

Sul terreno di gioco lavoro intenso per chi non ha giocato con il Livorno, seduta leggera per gli altri. Assente Mancosu, alle prese con un attacco febbrile, ha lavorato in differenziato ancora Bovo per il problema al polpaccio che lo sta tormentando. Ha ripreso in palestra Scavone con una seduta molto blanda. E' rientrato regolarmente in gruppo dopo l'influenza anche Petriccione che sarà disponibile per Cittadella.

Per la trasferta al "Tombolato" tornerà a disposizione Lucioni che ha scontato la squalifica. Restano in diffida Petriccione, Palombi e Scavone, ai quali si aggiunge La Mantia dopo il cartellino giallo rimediato con il Livorno per eccesso di esultanza.

Oggi pomeriggio la squadra si allenerà a porte chiuse all'Acaya Golf Club.