Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

C'è da fare un Lecce-Bari o un Bari-Lecce... L'unico certo era lui: ADDIO AD AGNOLIN, "FISSO" DEI DERBY

Sabato 29 Settembre 2018 | La Redazione | News

Risultati immagini per arbitro luigi agnolin

BASSANO DEL GRAPPA - E' morto a 75 anni l'ex arbitro internazionale Luigi Agnolin, fischietto tra i più famosi della storia dell'Associazione Italiana Arbitri (FOTO SOPRA TRA PLATINI E RUMENIGGE PRIMA DI UN GERMANIA OVEST-FRANCIA 2-0 AI MONDIALI DI MESSICO 1986).

Uomo di grandissima personalità, molto rude e schietto con i calciatori, ha alle sue spalle 226 gare di Serie A, una finale di Coppa dei Campioni, una di SuperCoppa Europea, una di Coppa delle Coppe e tre di Coppa Italia.

Agnolin, che era malato da tempo e si era ritirato a vita privata con l'aggravarsi delle sue condizioni di salute, era l'arbitro "fisso" di Bari-Lecce e Lecce-Bari negli anni Ottanta.

Per la difficoltà della partita, la durezza della sfida dal punto di vista ambientale e i pericoli da evitare in campo l'AIA sceglieva sempre lui, quando si trattava di affrontare una gara così delicata come il derby pugliese. Agnolin ha diretto quattro derby Lecce-Bari, il primo nel campionato di C 1975/1976, l'ultimo nel campionato di Serie A 1989/1990 (VIDEO SOTTO DAL CANALE YOUTUBE "LECCE CALCIO STORY").