Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lecce FURIOSO. Fuori dalla "Final Four" Scudetto Under 17, MA E' UNA RAPINA

Lunedì 28 Maggio 2018 | Marco Errico | Settore Giovanile

ALESSANDRIA - "Rapinati" della "Final Four".

Ritorno amaro da Alessandria, per il Lecce Under 17 che al secondo minuto di recupero vede svanire l'accesso alla SemiFinale Scudetto per un gol non gol che ha fatto impazzire di rabbia la dirigenza giallorossa e i nostri ragazzi in campo. Ma che peccato e che ingenuità, dopo essere passati addirittura in vantaggio.

Riavvolgiamo il nastro, allora.

Lecce che si presentava in Piemonte forte dell'1-0 in casa di domenica scorsa nell'andata: giallorossi in SemiFinale con un qualunque risultato positivo. Alessandria a Cesena (località della "Final Four") solo con una qualunque vittoria: nella stagione regolare, infatti, i "grigi" sono arrivati primi nel girone e dunque sono davanti al Lecce nel ranking.

Lecce in vantaggio con Spagnolo, a quel punto eliminato solo con due reti dei locali. Due reti che arrivano, l'ultima in pieno recupero, con un tiro che colpisce la traversa e il pallone che rientra addirittura in campo, secondo le proteste del Lecce. E' gol per gli arbitri (strana scelta quella di comporre la terna arbitrale con due piemontesi su tre) e Lecce eliminato e furioso.

Vanno in SemiFinale Alessandria, Prato, Pordenone e Monza che in Romagna si giocheranno la coccarda tricolore.