Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CUTRUFO-LO MONACO, che duello! "Vinco io", "toh chi si rivede", "parli troppo, stai zitto"

Venerdì 2 Marzo 2018 | La Redazione | News

CATANIA - Vigilia di Catania-Siracusa davvero "bollente", dopo gli ultimi due giorni di botta e risposta tra il Presidente del Siracusa Gaetano Cutrufo e l'Amministratore Delegato del Catania Pietro Lo Monaco (FOTO SOPRA LO MONACO, FOTO SOTTO CUTRUFO).

Il torto di Cutrufo? Aver annunciato "battaglia" a Catania: "andiamo a vincere, magari lo facciamo con i gol degli ex catanesi Parisi e Calil, due ragazzi che hanno ricevuto un trattamento umano pessimo a Catania e che a Siracusa troveranno il modo di rilanciarsi. Andiamo a Catania e vinciamo".

Praticamente immediata, in tempo reale, la risposta di Lo Monaco: "Cutrufo evidentemente non aveva nulla da fare nel suo Brasile (dove Cutrufo si trova spesso per affari) e si è ricordato del Siracusa come sempre quando giochiamo contro. Mi fa piacere che si è fatto rivedere, farebbe i salti mortali per vincere con noi".

Parole che non sono piaciute a Cutrufo, che parla di "toni sgradevoli e sprezzanti. Lo Monaco lo conoscono tutti, non perde occasione per stare zitto. Alle sue cadute di stile siamo abituati".