Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BERISHA-GABRIEL: porte girevoli in casa Lecce. Le piste sono straniere

Giovedì 27 Giugno 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Etrit Berisha, classe 1989, portiere della Nazionale albanese e dell'Atalanta (18 gettoni quest'anno nella stagione Champions degli orobici), o Gabriel Vasconcelos Ferreira, classe 1992, brasiliano portiere del Perugia, già vicinissimo lo scorso anno al Lecce prima di chiudere per Vigorito (FOTO SOPRA GABRIEL IN UNA PARATA AL "VIA DEL MARE", NELL'ULTIMO LECCE-PERUGIA, FOTO SOTTO BERISHA).

Sono questi i due nomi "caldi" per la porta del Lecce dopo il "no" che vi abbiamo riferito in settimana della Fiorentina per Dragowski in giallorosso (CLICCA QUI PER LA NOSTRA ANTEPRIMA, POI CONFERMATA DA TUTTE LE FONTI DEL SETTORE).

Berisha è valutato attorno ai tre milioni di Euro, due Gabriel, argento olimpico a Londra 2012 titolare del Brasile Under 20, ex Milan, passato in biancorosso l'estate scorsa, quando ha tagliato il cordone ombelicale con la società rossonera che lo volle al Milan come giovanissimo talento molto apprezzato dal patron Berlusconi.

Le due trattative sono state imbastite dal DS Meluso: su Berisha c'è la concorrenza forte della SPAL, su Gabriel gli occhi di mezza Serie B.