Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

No Luca, CHE TRAGEDIA! Si ribalta con la Smart, muore il "re" dei cornetti di notte

Giovedì 30 Agosto 2018 | La Redazione | Cronaca

MINERVINO DI LECCE - Drammatico incidente stradale, l'ennesimo di questa triste estate, nella notte appena trascorsa nel Salento.

A perdere la vita un uomo conosciutissimo in tutta la provincia, Luca Capoccia, 44enne leccese, il "re" dei cornetti di notte.

Luca con il padre era proprietario della "Cornetteria di Notte" di Viale Vittorio Alfieri, attività nata dal "Forno da Raffaele", storico punto di ritrovo dei giovani dopo la movida, fondato proprio dal padre.

La vittima ha probabilmente avuto un colpo di sonno, perchè la sua Smart non ha lasciato nessun segno di frenata sulla Provinciale che collega Minervino di Lecce a Giuggianello che l'uomo stava percorrendo nel cuore della notte. La Smart si è ribaltata più volte, finendo nelle campagne, non lasciando scampo al 44enne, morto sul colpo.

Gli approfondimenti diranno se si è trattato di un colpo di sonno, come detto, o di un malore, visto che l'uomo negli ultimi anni era stato colpito da due infarti da cui si era ripreso con grandissima forza di volontà.

Luca Capoccia aveva un talento innato e una passione spasmodica anche per la fotografia, come vedete dallo scatto sopra al "Via del Mare", durante una notturna del Lecce.