Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LECCE, A PERUGIA "CONTATI": anche Saraniti si arrende. Solo 8 riserve e 3 "baby"

Domenica 21 Aprile 2019 | Marco Errico | Allenamento

LECCE - Non arrivano buone notizie dalla Pasqua del Lecce.

La rifinitura ha messo ko Scavone e definitivamente ha fatto tramontare l'ipotesi che Saraniti si aggregasse al gruppo in partenza per l'Umbria.

Tornano sette, dunque, gli indisponibili di Liverani che al "Curi" dovrà fare a meno di Lucioni squalificato e degli infortunati Calderoni, Bovo, Fiamozzi, Cosenza, Saraniti e Scavone.

Dopo l'allenamento allo stadio a porte chiuse sono partiti in 22, quindi saranno solo 11 in panchina con il tecnico romano per un organico ridotto al minimo dalle defezioni e arricchito da Felici, Pierno e Doratiotto provenienti dalla "Primavera", altrimenti sarebbero stati solo 8 i rincalzi disponibili.

Sono in diffida Palombi, Tachtsidis e l'indisponibile Scavone.