Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Shock Lecce. TORROMINO, ANCORA UNO STOP. La diagnosi mette l'attacco nei guai

Mercoledì 11 Gennaio 2017 | Marco Errico | News

LECCE - Lo staff sanitario giallorosso, guidato dal dottor Giuseppe Congedo, ha fatto il punto tanto atteso sulle condizioni di salute di Giuseppe Torromino, attesissimo dall'ambiente e dai tifosi alla ripresa del campionato.

Parla Congedo - "Torromino ha riportato un forte trauma contusivo al ginocchio destro contro il Matera, che ha determinato una tendinopatia inserzionale femoro-rotulea post traumatica. Da quel momento il calciatore ha iniziato un percorso di terapie mediche, fisioterapiche e riabilitative, sottoponendosi a tutti gli esami, che hanno sempre confermato la primissima diagnosi".

Consulenza ulteriore - "D'intesa con la società il calciatore si è sottoposto ad una visita specialistica ulteriore, dal consulente di fiducia del club, il professor Cerulli, che ha confermato la diagnosi e la terapia in atto. Torromino continuerà a lavorare in differenziato, potrà tornare in campo non prima dei prossimi 15 giorni, anche perchè siamo in presenza di un un infortunio rogonoso, che può essere più fastidioso di uno strappo muscolare".