Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Inter: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 19 Gennaio 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - In campo per dare un segno di vita, in un momento nerissimo e che ha strappato il sorriso e l'entusiasmo di un girone fa ai tantissimi appassionati giallorossi. Sullo sfondo di un'atmosfera intensa, con il ritorno di Conte nel Salento da avversario, praticamente come sempre: da eterno avversario.

E' Lecce-Inter, è la 20' di Serie A, la prima di ritorno, è una sfida all'impossibile, ma bisogna crederci.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, azione dopo azione, con il nostro "live" in tempo reale.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 15).

Lecce (3-5-2): Gabriel; Rossettini, Lucioni, Dell'Orco; Rispoli, Deiola, Petriccione, Mancosu, Dell'Orco; Lapadula, Babacar. Allenatore Liverani.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Godin; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lukaku, Martinez. Allenatore Conte.

Arbitro: Giacomelli di Trieste (Liberti-Bottegoni, IV Ufficiale Marini, VAR Guida, AVAR Fiorito).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-INTER 1-1.

90' + 3' - Ci sarà anche un angolo, adesso, dopo l'uscita avventurosa di Gabriel che non è riuscito nel controllo, mandando nel panico la difesa giallorossa. Alla fine è angolo, senza esito.

90' + 2' - Ci sarà un calcio di punizione con tutti dentro in area per l'ultimo cross, per l'Inter. Ammonito Meccariello per un fallo su Biraghi.

90' - Serie di due angoli consecutivi per l'Inter, senza sviluppi, ma quanto si soffre.

89' - Ci saranno quattro lunghissimi minuti di recupero, segnalati in questo istante.

87' - Fallo su Falco, ammonito Borja Valero.

85' - Subito Sanchez: il cileno sulla sinistra, penetra in area, prova l'apertura dalla parte opposta, sballata.

83' - Doppio cambio nell'Inter, uno nel Lecce che si copre, dentro Meccariello per Mancosu. Tra i neroazzurri dentro Sanchez e Borja Valero, fuori Brozovic e Sensi.

80' - Falco "disegna" una punizione incredibile, con il sinistro, che sfiora il palo esterno e strappa di gola al "Via del Mare" l'urlo del gol. Occasionissima Lecce.

77' - GOL LECCE! Mancosu raccoglie in piena area piccola, su assist perfetto di Majer che sulla sinistra aveva raccolto un bel pallone. "Taglio" perfetto per il centro e tocco di Mancosu che batte Handanovic. Lecce-Inter 1-1.

75' - Dentro Falco nel Lecce, fuori Rispoli.

73' - Angolo Inter: i neroazzurri si mantengono in avanti anche senza grandi accelerazioni in termini di velocità. E' piuttosto il Lecce ad apparire un po' svuotato delle sue forze.

72' - Non ci arriva con la punta del piede Babacar, per raccogliere un lancio a scavalcare che l'avrebbe messo davanti ad Handanovic.

71' - GOL INTER! Dal calcio d'angolo Biraghi per il centro per l'inserimento perfetto di Bastoni, appena entrato, che di testa piega le mani a Gabriel che pure era riuscito a distendersi all'angolino. Lecce-Inter 0-1.

70' - Ancora Inter: Barella dalla distanza impegna Gabriel che si rifugia in angolo.

67' - Cambio Inter: fuori Godin, dentro Bastoni. Non cambia nulla nella sostanza, mentre il cambio nel Lecce di qualche minuto addietro ha dato un atteggiamento molto difensivo ai giallorossi.

66' - Ancora Inter: Barella dalla media distanza, parata di Gabriel.

65' - Dell'Orco si rifugia in angolo su cross da destra. Sugli sviluppi Babacar giganteggia in fase difensiva e respinge la minaccia dell'ennesimo cross.

62' - C'è un cambio nel Lecce: fuori Lapadula, dentro Majer.

59' - Punizione dal limite dell'area per l'Inter, pericolosissima, al limite degli ultimi sedici metri giallorossi. Sensi spreca tutto, mirando alla Luna..., altissimo.

56' - E' arrivato il dato degli spettatori presenti oggi al "Via del Mare". Sono 25966 sugli spalti, tra questi 7203 paganti e 18793 abbonati. Come abbiamo largamente raccontato in settimana non c'è nè il tutto esaurito nè il record d'incasso stagionale. Tutti i record singoli restano appannaggio di Lecce-Juventus.

55' - Un paio di angoli di fila per l'Inter che prova a spingere, ma trova sempre Gabriel, prima con i pugni, poi in presa sicura.

54' - Discesa di Donati sulla sinistra, cross al centro nel tentativo di servire Deiola sul secondo palo, messo fuori tempo da una serie di deviazioni fortunose della difesa neroazzurra. Che pericolo per l'Inter!

52' - Iniziativa superba di Rispoli, lanciato sulla destra, si accentra, conclude e con il destro impegna Handanovic ad una difficile presa. Soluzione molto forte, seppur centrale.

50' - Conte manda in zona riscaldamento tutti i suoi effettivi offensivi. Nel Lecce si scaldano Majer, Falco e Tachtsidis.

48' - Da un cross di Brozovic primi grattacapi per Gabriel: arriva prima di Dell'Orco in anticipo Martinez che di punta indirizza in porta. Fuori di poco.

47' - Sfiora due volte il vantaggio in maniera clamorosa: Rossettini sugli sviluppi di un angolo si ritrova il pallone tra i piedi e conclude sbilenco, prima ancora l'angolo era nato da un diagonale di Lapadula liberato in area da una ottima iniziativa di Deiola sul centrodestra. Il tiro del bomber del Lecce era stato leggermente toccato sul fondo.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' + 3' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-INTER 0-0.

45' + 2' - Ci sarà un ovvio allungamento ulteriore del recupero.

45' + 1' - Calcio di rigore assegnato e poi revocato al Lecce: dopo un consulto al VAR l'arbitro Giacomelli nega la massima punizione per un fallo di mani di Sensi. Atmosfera incandescente al "Via del Mare". Gran contropie del Lecce che nell'ultima azione stava per regalarsi un'opportunità straordinaria per andare in vantaggio. Deiola apre tutto su Mancosu che fa proseguire Donati, ottimo cross d'esterno sul secondo palo dove Babacar rimette nel mezzo per l'impatto sospetto di De Vrij.

45' - Ci saranno due minuti di recupero, segnalati in questo istante.

44' - Altro angolo Inter, ancora senza nessuno sbocco.

43' - Azione insistita Inter che mette apprensione ma non arriva dalle parti di Gabriel: si difende con qualche patema il Lecce.

41' - Ennesimo angolo Inter, ennesimo nulla di fatto. Questa volta la squadra di Conte cerca lo schema di aggiramento della difesa del Lecce, ma ne nasce solo un cross nel mezzo respinto da Rossettini.

39' - Lapadula non ci arriva di testa su un bell'assist di Donati che chiude un'ottima azione del Lecce che questa volta ha impresso grande velocità alla sua azione. Alla fine il tentativo si perde sul fondo.

37' - Ancora angolo Inter, grazie a una doppia chiusura di Lucioni, la prima difettosa che lascia i neroazzurri in avanti. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina altro pallone sicuro per Gabriel.

36' - Giacomelli ferma Lapadula lanciato in porta: l'ex Nazionale azzurro si è liberato con un fallo di De Vrij.

35' - Angolo Inter che cerca una lunga trama, al termine della quale Godin non ci arriva di testa in proiezione offensiva.

34' - Lecce che spreca una buona trama: Lapadula ha fretta di concludere in porta dal limite con la pressione del gigantesco De Vrij. Pallone alto. Peccato, si poteva avanzare qualche metro e cercare sorte migliore.

33' - Ammonito Candreva per un brutto fallo su Donati.

32' - Duello Gabriel-Brozovic, due volte! Duetto tra il croato e Martinez, pallone di ritorno, destro di Brozovic respinto da Gabriel. Brozovic raccoglie ancora e di testa appoggia in porta, ma Gabriel è felino nella reazione immediata e blocca.

31' - Cross con il destro fuori misura di Mancosu, sul fondo.

29' - Palo dell'Inter: Brozovic sceglie la soluzione piazzata, con Gabriel immobile. Destro morbido del croato che si stampa sul palo.

27' - Cross di Candreva, preda di Gabriel che controlla.

26' - Angolo neroazzurro identico al precedente, molto sul portiere Gabriel che blocca.

25' - Ci prova Sensi con un destro dall'interno dell'area, deviato in angolo.

24' - Sull'angolo arriva prima di tutti Gabriel che blocca.

23' - Lucioni si rifugia in angolo di testa, raccogliendo un cross da destra destinato alla perfezione a Martinez. Importante intevento dell'ex capitano del Benevento che salva tutto.

22' - Punizione sprecata dall'Inter, quella conquistata in precedenza da Barella.

21' - Lungo conciliabolo al VAR, dove Giacomelli è richiamato a valutare un eventuale cambio del provvedimento disciplinare per Donati (da giallo a rosso). Al termine della visualizzazione per il fischietto triestino non ci sono gli estremi per il rosso diretto, si riprende.

20' - Ammonito Donati per un fallo su Barella. Calcio di punizione dalla trequarti per l'Inter.

19' - Lukaku si libera con un fallo di Dell'Orco, in piena area, e poi scarica in rete, ma l'arbitro Giacomelli annulla subito il possibile vantaggio neroazzurro.

18' - Cross di Lapadula, tutto spostato sulla sinistra in proiezione offensiva, che trova i guantoni sicuri di Handanovic. Peccato, Deiola aveva "chiamato" bene l'inserimento al compagno, senza essere servito.

16' - Sinistro di Barella alto alla fine di un lungo dialogo tra tutti i tenori offensivi dell'Inter, tutto in gran velocità.

13' - Diagonale di Martinez fuori di un palmo, su assist di Lukaku, ma c'era fuorigioco.

11' - Babacar apre tutto cercando la profondità per Lapadula, anticipato da De Vrij.

10' - Cross di Sensi, Lukaku si allunga ma non riesce a infilare la zampata in area piccola.

9' - Dopo neppure dieci minuti Liverani manda già in zona riscaldamento Falco, il grande escluso di questa gara.

8' - Sugli sviluppi dell'angolo il Lecce cerca lo schema: Petriccione nel mezzo per la testa di Babacar che si libera della marcatura con un fallo, almeno secondo l'arbitro, e di testa conclude alto. Il fischio arbitrale comunque ferma tutto.

7' - Secondo angolo Lecce, conquistato da Mancosu.

6' - Incredibile occasione gettata al vento da Mancosu: cross dalla destra di Rispoli, pallone "spizzato" da Babacar in tuffo in area che libera solo davanti al portiere Mancosu che con un sinistro raggiunge il secondo anello della Curva Nord, sprecand in maniera clamorosa.

4' - Angolo Lecce, senza effetti, ma che produce una buona fase di possesso dei giallorossi. Alla fine destro di Babacar alle stelle.

3' - Lecce già assediato: Rispoli con un retropassaggio criminale mette in difficoltà Gabriel che con un riflesso evita il vantaggio neroazzurro. L'azione si sviluppa e Lukaku tira fuori un sinistro dal limite dell'area che è una "bomba". Finisce sui cartelloni pubblicitari di un soffio.

2' - Subito un cross di Candreva per la testa di Lukaku che ci arriva ma non riesce a indirizzare con precisione, in posizione abbastanza centrale. Nulla di fatto. Qualche nostro dubbio sulla posizione di Lukaku che certamente sarebbe stata oggetto di verifica al VAR in caso di vantaggio dei lombardi.

1' - Liverani stravolge il Lecce, in campo con un 3-5-2 tutto nuovo. C'è anche Dell'Orco dietro, con Rispoli e Donati che faranno il pendolo tra difesa e centrocampo, dove Mancosu indietreggia a mezz'ala e Falco si accomoda in panchina. Nell'Inter Conte ha poche alternative, giocano i cosiddetti "titolarissimi", con Lukaku e Martinez davanti e Sensi riproposto dal primo minuto. Si gioca in un "Via del Mare" vicinissimo al tutto esaurito.