Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

TESORO ADDIO: il DS "MIGLIORE DEL MONDO" SILURATO ad Ascoli. Ma ha fatto storia!

Lunedì 8 Giugno 2020 | Cosimo Carulli | News

ASCOLI PICENO - Con l'Ascoli ancora nel pieno della lotta retrocessione alla ripresa del campionato dopo l'emergenza sanitaria legata al diffondersi del coronavirus il club bianconero già prepara il futuro e la separazione immediata dal suo DS Antonio Tesoro.

Per "il Direttore Sportivo migliore del mondo" l'esperienza nelle Marche è infatti ai titoli di coda. Lo riferisce il "Corriere Adriatico", quotidiano leader nell'informazione marchigiana.

Per Tesoro in questo biennio ad Ascoli una serie di promesse mancate per una rosa costruita sempre con obiettivi importanti e finita lontanissima dal centrarli.

La stagione scorsa salvezza con appena cinque punti di vantaggio sull'ultima retrocessa, il Venezia, oltre alla storica "Caporetto" di Lecce, dove l'Ascoli ha perso 7-0 registrando la sconfitta più pesante di sempre in Serie B a pari merito con la sconfitta più pesante di sempre nell'intera storia bianconera (7-0 con la Juventus nella Serie A 1983/1984).

In questo campionato un finale tutto da decidere, ma al termine le strade si separeranno: le parti stanno cercando un accordo consensuale per anticipare la fine del contratto che lega Tesoro all'Ascoli.