Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LUCIONI ARRIVA A BENEVENTO: "delle polemiche non mi interessa niente"

Sabato 1 Giugno 2019 | Matteo Bottazzo | News

BENEVENTO - Qualche insulto, qualche scambio di battute poco felici, ma nessun "contatto".

Fabio Lucioni è arrivato a Benevento, capoluogo campano dove vive con la moglie, ed ha portato a termine il suo fioretto Serie A: pedalare da Lecce a Benevento, 450 chilometri in tre giorni. A fine "Giro del Sud Italia" Lucioni ha parlato con i giornalisti che erano ad aspettarlo all'arrivo assieme ai tifosi del Benevento che l'hanno contestato.

Finita la pedalata, parla Lucioni - "Questa pedalata non è nata per prendere in giro nessuno, quel che conta è che sia finita bene per il suo scopo benefico. Abbiamo raccolto tanti fondi per combattere la SLA, abbiamo aiutato una associazione che fa tantissimo sul territorio per i pazienti e le famiglie che vivono questo dramma. Delle polemiche dei tifosi del Benevento non mi interessa. Sono qui solo per beneficienza, ci sarà tempo per eventuali chiarimenti. Io non ho problemi. La società del Benevento e io sappiamo bene come andarono quei fatti citati dai tifosi. L'obiettivo di questi tre giorni era aiutare qualcuno: è un progetto che porto avanti con mia moglie da due anni, non da ieri".