Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LIVERANI, "botti" finali: "vi dico la formazione prima e quando partiamo in ritiro"

Venerdì 18 Maggio 2018 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Chiamateli "botti" di fine anno.

Il tecnico del Lecce Fabio Liverani ha incontrato i giornalisti prima della partenza del Lecce per Livorno per la seconda giornata di SuperCoppa Italiana, scegliendo di aprire la tradizionale conferenza stampa della vigilia con due notizie senza precedenti per lui, consegnando la formazione ufficiale ai giornalisti e annunciando le date del prossimo ritiro. Un segnale che il Lecce è attivissimo sulle scadenze future e imminenti e sta lavorando con ampio anticipo sulla programmazione del prossimo campionato cadetto. Ecco dunque le parole del mister ai nostri taccuini.

Formazione - "Davanti a Perucchini andranno Ciancio, Cosenza, Marino e Di Matteo. In mezzo Costa Ferreira, Arrigoni e Mancosu, con Tabanelli dietro le punte che saranno Di Piazza e Caturano. L'unico dubbio è legato alle posizioni di Costa Ferreira e Tabanelli, che sono intercambiabili da mezz'ala o trequartista".

Pronto il futuro - "Ci rivedremo il 10 luglio qui a Lecce, qualche giorno di visite mediche, qualche allenamento in sede e poi partiremo in ritiro per il Nord Italia. Abbiamo due sedi allo studio per logistica e sistemazione, ma saremo al Nord Italia, lo posso dire con certezza. Affronteremo in amichevole squadre di livello sempre crescente, anche di categoria superiore".

Momenti - "Con l'Akragas in casa e a Trapani per larghi tratti si è vista l'idea di calcio che mi piace, sono due partite che porto nei ricordi di questa bella stagione. La gara che vorrei rifare sarebbe quella in casa con il Siracusa: nove volte su dieci una partita così l'avremmo vinta".