Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ESCLUSIVO SoloLecce.it. Meluso all'incontro SEGRETO: il Lecce ora sogna MBAKOGU

Lunedì 13 Agosto 2018 | Matteo Bottazzo | News

Risultati immagini per mbakogu carpi

LECCE - Sarà un fotofinish da protagonista, quello del Lecce sul mercato.

Anche sulla scia delle lacune emerse a Genova in Coppa Italia la società giallorossa ha fissato ancora una volta gli obiettivi: un centrale difensivo (Bovo), probabilmente anche un ulteriore sforzo in difesa. Poi una alternativa di livello o superiore a Arrigoni (NE ABBIAMO PARLATO IERI, E' ADDAE, CLICCA QUI). E il bomber "pesante", l'attaccate d'area.

La Mantia va solo ufficializzato, i problemi riferiti in questi giorni a più livelli sono in realtà molto più circoscritti di quel che si creda: c'è un preliminare firmato, ci sono degli acccordi, possono essere cambiati in corso d'opera, quello sì, per dare maggiori garanzie tecniche e economiche all'Entella, ma è difficile che vengano stravolti anche per non creare inopportuni contenziosi tra società che tra loro si definiscono "amiche". La Mantia, insomma, dovrebbe vestire giallorosso, tanto che ancora in queste ore è sempre nel Salento in attesa che la ratifica dei contratti avvenga con successo (FOTO SOTTO CON LA DIVISA DA PASSEGGIO DEL LECCE IN TRIBUNA PER LECCE-FERALPISALO' DI COPPA ITALIA TIM).

Il Lecce ha però il "piano B", e che alternativa.

In queste ore il DS Meluso si è fiondato sull'entourage di Jeremy Mbakogu, possente attaccante 25enne ex Carpi. Ex perchè in queste ultime quarantott'ore il nigeriano si è svincolato dalla società emiliana a causa di alcune problematiche legate al suo trasferimento al Leeds, in Inghilterra, saltato dopo un tira e molla infinito sulle cifre (il calciatore era valutato 5 milioni di Euro dalla società biancorossa). Mbakogu ha stracciato il contratto con il Carpi ed è improvvisamente finito sul mercato degli svincolati. Meluso ha già sentito gli uomini che girano attorno agli interessi del calciatore, 6 reti stagionali lo scorso anno, 15 tre anni addietro nella stagione del "salto" in A del Carpi.

Anche lo svincolato dell'Avellino Benjamin Mokulu è seguitissimo dalla dirigenza giallorossa: classe 1989, ex Frosinone, Cremonese e appunto Avellino, l'attaccante della Repubblica Democratica del Congo potrebbe arrivare come rinforzo ulteriore per il reparto offensivo.

Riepilogando per l'attacco: Lecce a tutta forza su La Mantia, il preferito, con la "carta" Mbakogu per mettere in cassaforte un reparto da doppia cifra.