Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Due giorni liberi, poi la ripresa. TRE DIFFIDATI in ottica Brescia, Perugia e Lecce senza un centrale

Domenica 14 Aprile 2019 | Marco Errico | News

LECCE - Dopo il successo di ieri sul Carpi (FOTO SOPRA TACHTSIDIS E COULIBALY A "DUELLO, FOTO SOTTO MANCOSU IN UN GENEROSO CONTRASTO), il tecnico del Lecce Liverani ha concesso due giorni di riposo al gruppo giallorosso.

La ripresa è fissata per martedì pomeriggio all'Acaya Golf Club, in vista della trasferta in serale a Pasquetta a Perugia (calcio d'inizio Lunedì dell'Angelo alle 21).

Saranno da valutare le condizioni di Calderoni, uscito anzitempo anche ieri per il riacutizzarsi di un risentimento muscolare ai flessori della coscia destra. Saranno ancora out Cosenza e Fiamozzi, mentre Bovo e Scavone sono più avanti nel recupero fisico e potrebbero tornare utili per la panchina, vista anche l'ennesima emergenza in casa Lecce.

Starà fuori Lucioni in difesa per squalifica (sarebbe doppia l'assenza nel reparto difensivo se dovesse "saltare" anche Calderoni), mentre rientreranno al loro posto tra i titolari La Mantia e Vigorito.

Sono in diffida Palombi, Scavone e Tachtsidis: con un giallo salterebbero Lecce-Brescia della settimana successiva.

Il Perugia di Nesta dovrà fare a meno del difensore centrale Sgarbi che sarà squalificato dopo il doppio giallo rimediato nell'anticipo del venerdì sera a Pescara.