Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

IL TEMA: Lecce, i tuoi tre protagonisti "dispersi". Tre uomini per la volata finale

Sabato 21 Aprile 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Per la volata finale Liverani punta anche sul riscatto di tre protagonisti che per motivi diversi non hanno inciso nella seconda parte del campionato.

Su tutti si attende la "rinascita" di Salvatore Caturano. L'attaccante napoletano, dopo un ottimo 2017 (oramai ha abituato alle partenze a razzo, lungamente alla guida delle classifiche dei cannonieri) è entrato in un cono d'ombra da cui non trova via d'uscita. 8 reti sin qui, tutte nel 2017. Non segna da 4 mesi, dalla doppietta realizzata al Francavilla sotto l'albero di Natale (il 23 dicembre).

Può dare di più Pedro Costa Ferreira. Il centrocampista portoghese ha avuto una stagione tormentata da diversi problemi fisici, sembra l'ombra del calciatore brillante e fantasioso che Lecce aveva ammirato nello scorcio finale dell'ultimo campionato, quando era arrivato dall'Entella dall'alto delle sue tante presenze in Serie B. Sino ad ora si è adattato a tutti i ruoli, ma ha le qualità per lasciare un segno decisamente diverso.

Discorso diverso per il "nuovo acquisto" Mario Pacilli, che ha saltato buona parte del girone di ritorno fuori lista per la regola degli over e che è rientrato solo con il Racing Fondi. Potrebbe essere un elemento prezioso nel finale, anche perchè è apparso in condizioni fisiche migliori di tanti altri. Liverani per lui in amichevole ha già ritagliato un ruolo tutto nuovo, quello di seconda punta (COME VI HA RACCONTATO SOLOLECCE.IT, CLICCA QUI).