Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"IL GRANDE IMBROGLIO": la FIGC apre la strada alla truffa che incastrerà il Lecce

Martedì 10 Marzo 2020 | Marco Errico | News

ROMA - Il Consiglio Federale della FIGC si è riunito nel pomeriggio per ufficializzare e ratificare lo stop ai campionati di calcio dopo il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di ieri sera e la precedente sollecitazione del CONI.

Il Consiglio Federale ha fissato, in ordine non di priorità, le tre ipotesi che prenderà in considerazione in caso di sospensione definitiva del campionato di Serie A. Sono le seguenti:

- annullamento del campionato, senza assegnazione dello Scudetto e possibile blocco delle promozioni dalla Serie B (meno plasubile un allargamento a 22/23 squadre della prossima Serie A con successivamente cinque retrocessioni). Con l'adozione di questa linea il Lecce sarebbe salvo;

- congelamento della classifica per l'assegnazione dello Scudetto, dei posti europei e retrocessioni. Lecce retrocesso in B con questa applicazione se sarà considerata la classifica all'ultima giornata disputata. Lecce salvo qualora venisse considerata valida la classifica all'ultima giornata completata da tutte le squadre, la 24':

- disputa di play off e play out per ogni piazzamento utile (il Lecce si giocherebbe la permanenza sul campo con il Genoa o in un play out più allargato se dovessero essere coinvolte SPAL e Brescia).