Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

EVVIVA! Il Governo ferma i treni di notte. SETTEMILA DENUNCIATI: avranno la fedina penale sporca a vita

Sabato 14 Marzo 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

ROMA - Il Ministro dei Trasporti Paola De Micheli ha preso il coraggio a due mani e ha deciso: da questa notte restano fermi tutti i treni dal Nord al Sud, per ora solo quelli notturni.

La decisione è legata all'ultima ondata di "fughe" dall'area del contagio per raggiungere il meridione d'Italia.

Fonti del Ministero dell'Interno, invece, hanno riferito all'ANSA che è stata superata quota 7mila denunciati su tutto il territorio nazionale per non aver rispettato l'obbligo di stare a casa in questi giorni. A questi 7mila furbi è stato notificato il reato ex articolo 650 del Codice Penale, recante disposizioni in materia di inosservanza ai provvedimenti dell'autorità (ammenda in denaro, sino a tre mesi di carcere e fedina penale sporca a vita).