Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

MINI-INCHIESTA MERCATO, 3° puntata, la JUVE STABIA. Ecco come si rinforzano le grandi

Mercoledì 11 Gennaio 2017 | Matteo Bottazzo | News

CASTELLAMMARE DI STABIA - Inizia a movimentarsi anche il mercato delle "vespe" stabiesi, che esaminiamo nella 3° e ultima parte della nostra mini-inchiesta di mercato, un viaggio a ficcare il naso negli "affari" (di mercato) delle altre big del campionato, che oggi chiudiamo con la Juve Stabia.

2 sono le pedine ricercate in questo spazio di trattative: una riserva per Liotti sulla fascia sinistra (dove l'ex Lecce Liviero ha deluso) e un'alternativa che faccia tirare il fiato al bomber Ripa (anche i campani hanno "sondato" Pozzebon, del Messina). Sempre per rinforzare la difesa c'è l'idea Figliomeni (Trapani). Centrocampo "blindato" e punto forte della formazione di Fontana, che comunque in questi giorni di trattative ha già portato a casa una pedina importante, Matute, arrivato dalla Casertana, che per imporsi dovrà però fare i conti con la concorrenza di Mastalli, Izzillo e Capodaglio, 3 intoccabili della mediana probabilmente più forte del campionato.

Ecco le altre puntate della nostra mini-inchiesta mercato:

1) Come si rinforza il Foggia (CLICCA QUI).

2) Come si rinforza il Matera (CLICCA QUI).