Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

DUE FUMOGENI = 2500 EURO. Ennesima multa, il Giudice Sportivo sceglie quella massima

Martedì 26 Marzo 2019 | Cosimo Carulli | News

ROMA - Sono costati cari, i due fumogeni accesi e lanciati dagli spalti della Curva Nord del "Via del Mare" durante il secondo tempo di Lecce-Ascoli.

Il Giudice Sportivo (a causa della recidiva quasi settimanale del Lecce) ha colpito con il massimo della pena le due uniche accensioni della gara, punite con 2500 Euro di multa.

L'ammenda è contenuta nel dispositivo del Giudice Sportivo pubblicato in queste ore e che non contiene altre sorprese: Lecce e Pescara non avranno squalificati per la sfida di domenica alle 21 al "Via del Mare".