Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LECCE, GUARDA E GODI SENZA GIOCARE: Benevento "capottato", ora tocca a te volare

Sabato 16 Marzo 2019 | La Redazione | News

BENEVENTO - Continuano a cadere le teste coronate in questo 29' turno della B che si è aperto ieri con il pari interno del Pescara in extremis sul Cosenza (1-1).

Scivolone pesantissimo del Benevento, "capottato" in casa dallo Spezia 2-3: i giallorossi campani restano un punto dietro al Lecce nella corsa alla A, con una gara in più già giocata.

Pareggio interno per il nuovo Foggia di Grassadonia reduce dalle vicende di Lecce e da quelle di cronaca nera: allo "Zaccheria" Cittadella avanti con un autorete del rientrante Tonucci, poi Mazzeo su rigore sistema tutto. Finisce 1-1, stesso risultato maturato in serata tra Verona e Ascoli: brutto cliente, il gruppo bianconero che passa in vantaggio al "Bentegodi" ma viene ripreso. Altro risultato decisamente favorevole al Lecce.

In coda sconfitta pesante in casa per il Padova 0-1 con il Perugia di Nesta che oramai ha fatto irruzione piena in zona play off. 1-0 del Livorno sulla Salernitana pesantissimo in basso, dove il Foggia non può sorridere pienamente da un turno comunque complicato.

CLICCA QUI PER IL RESTO DEL PROGRAMMA E LA CLASSIFICA GIA' AGGIORNATA.