Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LECCE, STAI ATTENTO: sono quattro e hanno voglia. La carica degli ex spinge il Matera

Domenica 11 Marzo 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Il pericolo arriva dagli ex: saranno quattro quelli che incroceranno il futuro del Lecce in una partita fondamentale come quella di oggi al "Via del Mare" con il Matera.

Una pattuglia folta, capitanata da Angelo Mariano de Almeyda che a 36 anni continua ad essere un punto di forza per la compagine lucana, su quella fascia destra dove al "Via del Mare" ha fatto impazzire tanti avversari in 130 partite disputate in giallorosso a grandi livelli (FOTO SOPRA IN UN MATERA-LECCE).

Nel Matera c'è poi il centrocampista Giuseppe Maimone, 15 presenze e 1 rete lo scorso anno, ancora di proprietà del Lecce (FOTO SOTTO CON LA MAGLIA DEL MATERA), ma anche il difensore Nicolò Gigli, giovanissimo difensore di scuola Fiorentina prelevato lo scorso anno per la prima parte di campionato in cui ha raccolto 6 gettoni di presenza in maglia giallorossa (FOTO SOTTO AI TEMPI DELLA SUA ESPERIENZA A LECCE).

Più lontano nel tempo il passaggio dal Salento di Mariano Stendardo che ha vissuto una brevissima parentesi a Lecce nel 2004, quando era a inizio carriera. Per lui nel Salento solo le giovanili, nessuna presenze ufficiale.