Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"PRIMAVERA": che Lecce d'assalto sotto la pioggia! Livorno abbattuto. LA CRONACA, LE FOTO

Domenica 7 Ottobre 2018 | La Redazione | Settore Giovanile

CAVALLINO - Con una tripletta di Avantaggiato il Lecce stende a sorpresa la vicecapolista Livorno 3-2 e si rilancia nel campionato "Primavera", portandosi a sei punti dopo quattro giornate, frutto di due vittorie e due sconfitte.

Giornata di grazia per il giovane talento giallorosso che dopo la mezz'ora sblocca il risultato con un bel destro che risolve una mischia in area toscana. Il raddoppio in chiusura di tempo, con un preciso calcio di punizione.

In avvio di ripresa ancora Avantaggiato firma il tris personale con un bolide dall'interno dell'area di rigore che fulmina il portiere avversario. Il Livorno non ci sta, il Lecce si appaga e rallenta e i granata rientrano in partita con due reti nel finale. Ma è tardi per togliere i tre punti ai ragazzi di Siviglia che stanno lentamente crescendo in questo campionato tutto nuovo.

In avvio di settimana SoloLecce.it vi proporrà una ampia galleria fotografica della gara (FOTO SOPRA E SOTTO QUALCHE SCATTO).

Sabato il campionato "Primavera" osserverà una sosta, poi il Lecce alla ripresa dovrà stare fermo per un turno di riposo. Insomma i giallorossi torneranno in campo solo sabato 27 ottobre con la trasferta in casa dell'Ascoli.

TABELLINO

LECCE - LIVORNO "PRIMAVERA" 3-2

Marcatori: Avantaggiato al 35' p.t., Avantaggiato al 44' p.t., Avantaggiato al 4' s.t., Fornaciari al 18' s.t., Milani al 44' s.t.

Lecce (numerazione classica non per modulo): Centonze, Pierno, Alfarano, Maselli (dal 9' s.t. Lezzi), Monterisi, Dario, Cancelli (dal 45' s.t. Mele), Angelini, Suma (dal 38' s.t. Quarta), Avantaggiato (dal 38' s.t. Castrovilli), Felici (dal 45' s.t. Tarantino). (Petrarca, Vergari, Gianfreda, Dattesi, Ferrante, Gallo, Pasqua). Allenatore Siviglia.

Livorno (numerazione classica non per modulo): Romboli, Del Bravo, Casanova, Santini, Milani, Pini (dal 1' s.t. Petri). Bartolini (dal 16' s.t. Pecchia), Bardini, Canessa, Malandruccolo (dal 16' s.t. Fornaciari), Pallecchi. (Mariani, Salvadori, Fremura, Guida, Lenti). Allenatore Cannarsa.

Arbitro: Petrella di Viterbo (Pintaudi-Dell'Olio).

Note: spettatori 150 circa.