Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SERIE B NEL CAOS: c'è un'inchiesta su Spezia-Parma. SMS "SOSPETTI"

Sabato 9 Giugno 2018 | Matteo Bottazzo | News

ROMA - La Procura Federale ha aperto un'inchiesta per far luce su eventuali irregolarità durante l'ultima giornata della stagione regolare di Serie B, ed in particolare relativamente alla gara Spezia-Parma, terminata 0-2.

Tre punti pesantissimi per i ducali che sono approdati in Serie A senza passare per i play off, beffando sul filo di lana il Frosinone fermato dal Foggia 2-2 in casa.

La Procura Federale vuole vederci chiaro su alcuni sms circolati durante la settimana tra calciatori del Parma e dello Spezia: Ceravolo e Calaiò del Parma avrebbero fatto ambigui riferimenti all'impegno in campo dei loro avversari, chiedendo loro di non esagerare nelle motivazioni vista l'inutilità della partita per la classifica dello Spezia, già salvo matematicamente e fuori dalla corsa ai play off.

L'inchiesta è solo alle battute iniziali ed ha già visto comparire davanti alla Procura Federale il Team Manager del Parma e due dirigenti che sono stati ascoltati per avviare i primi accertamenti.