Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

I PRECEDENTI: Lecce-Padova è senza mezze misure. E quando CIPRIANI ci fece volare verso la A

Domenica 23 Dicembre 2018 | Marco Errico | News

LECCE - E' l'undicesima volta nel Salento di Lecce e Padova che si sono affrontate sempre in Serie B, tranne lo scorso anno nella terza giornata della SuperCoppa Italiana di Serie C, con il successo dei biancoscudati 1-0 al "Via del Mare" e il trofeo vinto proprio nello stadio salentino dalla migliore delle tre promosse direttamente della C (FOTO SOPRA UN CONTRASTO PERUCCHINI-CONTESSA DALLA NOSTRA GALLERIA FOTOGRAFICA DELLA PARTITA).

Nelle altre nove apparizioni a Lecce il Padova si è imposto nelle prime tre partite, poi il Lecce ha infilato sei successi consecutivi in campionato. Non c'è nessun pari tra le due squadre.

L'ultimo blitz veneto è del campionato 1983/1984, 0-2. Importantissimo, invece, l'1-0 firmato Cipriani del 28 aprile 1985 che spalancò al Lecce le zone di vertice della B per poi approdare in Serie A per la prima volta nella sua storia. Da segnalare anche il 4-1 del 1° dicembre 1991 (doppietta di Baldieri, reti singole di Moriero e Bellotti) e il 3-0 rotondo del 15 settembre 1996 (De Patre, Francioso su rigore e Mazzeo), nell'anno del "salto" in A con Ventura.

L'ultimo confronto è della stagione 2009/2010 (altra promozione in A con De Canio): 2-1 con Corvia su rigore e Vives nel finale, tutto in rimonta.