Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

RISPOLI-DELL'ORCO: "qui per stupire e salvarci". La presentazione

Mercoledì 14 Agosto 2019 | Marco Errico | News

ACAYA - Sono stati presentati ufficialmente Cristian Dell'Orco e Andrea Rispoli, i due nuovi e ulteriori rinforzi della difesa giallorossa. Ecco le loro prime parole con la maglia del Lecce, oltre al punto sul mercato del DS Mauro Meluso che ha voluto parlare a margine della conferenza stampa.

Parla Dell'Orco - "L'impatto con il Lecce è stato molto positivo. Si vede che c'è grandissimo entusiasmo, il dato dei 17mila abbonati è straordinario, porterà tutti noi a dare qualcosa in più per centrare la salvezza. Nella mia carriera ho giocato spesso da esterno sinistro, ma posso fare tranquillamente anche il centrale".

Parla Rispoli - "Torno a Lecce con tanta voglia di fare bene. Con De Canio ho giocato il primo campionato di A soffrendo e salvandomi sul campo, ci riproviamo ancora. Lo scorso anno ho affrontato da avversario questo Lecce, mi ha impressionato per organizzazione di gioco. Mi sono allenato sino ad ora con il Preparatore Atletico del Palermo, mi manca solo il ritmo partita, per il resto sono allenato. Spero di essere pronto per il debutto di campionato, a Milano ho già segnato in un Inter-Palermo 1-1 con un sinistro deviato in porta da Santon".

Parla il DS Meluso - "Con gli arrivi di Dell'Orco e Rispoli la difesa può considerarsi al completo. Ora ci concentreremo su alcune uscite, come Saraniti, Tsonev, Cosenza, Pettinari, Dumancic e i lituani Megelaitis e Dubickas. Se ci sarà l'occasione prenderemo un'altra punta, ma non è una impellenza. Da valutare c'è anche l'ipotesi di portare a Lecce un altro mediano incontrista".