Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PADALINO, LA VERA ANIMA: "a Lecce offeso sul personale e sui miei affetti familiari"

Domenica 22 Aprile 2018 | La Redazione | News

LECCE - A distanza oramai da un anno dalla fine della sua esperienza in giallorosso ma con ancora qualche mese di legame contrattuale con il Lecce, che l'ha pagato anche quest'anno, torna a parlare Pasquale Padalino. E le sue sono parole di "fuoco" contro l'ambiente giallorosso.

Parla Padalino - "Le contestazioni fanno parte del lavoro dell'allenatore, o per risultati non raggiunti oppure per mancanza di sintonia con la piazza. A Lecce sono stato offeso sul personale, è stata colpita la mia famiglia: situazioni che non c'entrano niente con il calcio e con lo sport. Avrei accettato una critica sulla mancanza di risultati, non le accuse sul personale. Un gesto di sportività venne scambiato per altro (il saluto dopo Foggia-Lecce), ma rifarei esattamente tutte le stesse cose".