Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CALMA LIVERANI: "non abbiamo fatto niente. Per questi ragazzi parole terminate: è un gruppo infinito"

Lunedì 29 Aprile 2019 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - A fine gara ecco le parole di Fabio Liverani dopo il successo del Lecce sul Brescia che proietta i giallorossi a un passo dalla Serie A.

Parole finite - "Le parole per questo gruppo sono quasi finite. Non c'erano dubbi sulla prestazione, lo spirito nostro è questo qui, crediamo in quel che facciamo e ci meritiamo tutti i risultati. Tutti".

Majer devastante - "E' un calciatore di livello internazionale, ha giocato in tutta Europa, sta dimostrando le sue qualità. E' un elemento di categoria superiore".

Tabanelli - "E' un calciatore che ho portato e voluto io, con cui ho lavorato per riportarlo al suo livello. Non mi sorprende niente di quel che fa di buono".

Note meno positive - "Oggi abbiamo sbagliato molto palleggio con Mancosu, Falco e pure con Palombi nel finale. E' a loro che devo appoggiarmi quando c'è da gestire delle situazioni, se vengono meno soffriamo alcuni momenti della gara, quando rincorriamo piuttosto che gestiamo noi il gioco".

Situazione - "Se credevo alla Serie A? Alla fine del girone d'andata pensavo potessimo arrivare senza problemi tra le prime otto, poi il trittico di gare interne vinte di fila nel ritorno mi hanno fatto pensare che si poteva credere alla promozione. Ma non abbiamo fatto ancora niente".