Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

NIENTE DERBY CASSANO-LECCE: "non ce la faccio più, ora lascio il calcio davvero"

Sabato 13 Ottobre 2018 | La Redazione | News

CHIAVARI - Fine della storia (forse...).

Questa volta Antonio Cassano ha detto basta per sempre: non tornerà a giocare e non lo farà in B (o in C) con l'Entella del patron Gozzi (FOTO SOPRA INSIEME AL PRIMO ALLENAMENTO DI "FANTANTONIO").

Non ci sarà dunque un altro duello Cassano-Lecce o un altro derby a distanza, in caso di ripescaggio dell'Entella che di fatto ancora non sa quale campionato disputare.

Il talento di Bari Vecchia ha lasciato il calcio con una lettera pubblicata sui social dalla moglie Carolina Marcialis. Ecco alcuni estratti.

L'addio al calcio di Cassano - "E' arrivato il giorno in cui decidi che è finita davvero. In questi giorni di allenamento ho capito che non ho più la testa per allenarmi con continuità. Per giocare a pallone servono passione e talento, ma soprattutto ci vuole determinazione e in questo momento ho altre priorità. Voglio ringraziare tutti i compagni di squadra di questi anni, gli avversari, gli allenatori e i dirigenti. Il pallone mi ha dato tantissimo. Mi ha tolto dalla strada, mi ha regalato una famiglia meravigliosa e mi ha fatto divertire da matti. Adesso comincia il secondo tempo della mia vita, sono curioso e carico di dimostrare prima di tutto a me stesso che posso fare cose belle anche senza l'aiuto dei miei piedi. Grazie a tutti di cuore".