Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SCONTRI PREPARTITA: il bilancio, le foto. Nessun leccese tra i feriti gravi

Lunedì 1 Aprile 2019 | Cosimo Carulli | News

TORCHIAROLO - Sono due i feriti, entrambi in codice rosso, trasportati al "Vito Fazzi" di Lecce dopo gli scontri tra le opposte tifoserie di Lecce e Pescara che si sono registrati sulla Brindisi-Lecce in direzione del capoluogo del Salento.

Sul posto sono confluite sei ambulanze e uno spiegamento considerevole di forze dell'ordine. Entrambi i tifosi gravemente feriti sono pescaresi: uno è stato investito da un auto nei momenti concitati degli scontri, l'altro è stato centrato alla testa da un masso, esattamente una mattonella secondo le forze dell'ordine.

Altri tifosi del Pescara sono stati dirottati all'ospedale di San Pietro Vernotico, con ferite di minore entità ed escoriazioni.

Nessun leccese, invece, ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari.