Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lazio. TANTI ASSENTI, ma il rientro di IMMOBILE e CAICEDO. Inzaghi: "da Lecce ricominciamo a vincere"

Lunedì 6 Luglio 2020 | Marco Errico | Ospiti

ROMA - Dopo la pesantissima sconfitta interna di sabato sera con il Milan la Lazio ha avuto comunque un giorno di riposo extra in questo concentrato di partite di fine stagione che non stanno facendo rifiatare nessun organico.

La pensa diversamente Inzaghi che ha mollato la presa dei suoi per recuperare un po' di energie mentali, dopo la lunga cavalcata alla ricerca dello Scudetto probabilmente svanita nel nulla con l'ultimo ko dello stadio "Olimpico".

A Lecce torneranno disponibili Immobile e Caicedo, che hanno scontato il turno di squalifica proprio con il Milan, mentre saranno fuori per infortunio ancora Luiz Felipe, Marusic e Lulic.

Per il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi la trasferta di Lecce arriva al momento giusto per ricompattare l'ambiente e la squadra dopo la delusione per la sconfitta interna con il Milan. Ecco le sue parole.

La vigilia di Inzaghi - "La squadra deve essere brava a mettersi tutto alle spalle. C'è molto rammarico, ma abbiamo perso con un avversario di valore. Adesso ricompattiamoci e ripartiamo da Lecce con una serie di vittorie: dove arriveremo lo dirà la nostra bravura e quella degli avversari".