Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Seduta a porte chiuse. BOVO è fermo, LARGO A MARINO. Mancosu-La Mantia in differenziato

Giovedì 14 Febbraio 2019 | | Allenamento

ACAYA - Rientrati nel Salento già nel tardo pomeriggio di martedì i giallorossi sono tornati subito in campo anche ieri ed oggi con due sedute a porte chiuse all'Acaya Golf Club.

E' iniziata così la marcia di avvicinamento alla sfida di domenica con il Livorno alle 15 al "Via del Mare", dopo la seduta defaticante svolta già martedì mattina a Martellago, in provincia di Venezia.

Ad Acaya era assente Scavone, oltre a Bovo, sempre fermo per un risentimento muscolare al polpaccio destro. Hanno lavorato in differenziato anche Mancosu e La Mantia che però non sembrano preoccupare: per entrambi è solo un sovraccarico muscolare.

Per la sostituzione di Lucioni, squalificato, a questo punto si fa sempre più strada l'ipotesi di una maglia da titolare per Marino, favorito su Cosenza.