Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CAOS: play off e play out ai GIUDICI. Le leghe scelgono le ragioni di Bari e Catania. ESPLODONO CITTADELLA E RACING FONDI

Martedì 22 Maggio 2018 | La Redazione | News

ROMA - La Lega Calcio di Serie B ha respinto le richieste del Cittadella di aspettare l'esito dei processi sportivi che vedono coinvolti il Bari prima di disputare i play off per l'ultimo posto in palio in Serie A.

Il Cittadella sperava, con una penalizzazione immediata per il Bari, che si invertisse la posizione nella stagione regolare in modo da disputare in casa la gara secca che invece i padovani dovranno giocare al "San Nicola", a eliminazione diretta e con il vantaggio di classifica per i baresi. Per la Lega non c'è tempo di aspettare la giustizia sportiva, si deve giocare a Bari e basta.

Il Cittadella ha comunicato che farà "guerra" alla decisione della Lega in tutte le sedi giudiziarie, ma intanto il pallone non si ferma e continua a rotolare.

Potrebbe idealmente restare negli spogliatoi, invece, il pallone di Paganese-Racing Fondi, gara di ritorno del play out per la salvezza in Serie C (andata 2-2 nel Lazio). La società ospite sabato non è intenzionata a presentarsi allo stadio di Pagani, per protesta contro la decisione della Lega di Serie C di eliminare la Berretti dai Quarti di Finale Scudetto nonostante sia arrivata prima nel girone con la stessa classifica del Catania.

La Lega ha fatto sapere di aver effettuato un sorteggio, vecchia maniera, tra Racing Fondi e Catania, un sorteggio che ha premiato gli etnei. Passi per il sorteggio, pensano giustamente i laziali, ma almeno il Racing Fondi sarebbe dovuto entrare di diritto nei ripescaggi successivi al posto di una delle migliori seconde scelte per completare i Quarti di Finale. Invece il Racing Fondi si ritrova fuori da primo nel girone e con l'assurdità che altre seconde sono passate. Un bel pasticcio. La società, con una decisione ferma e precisa, ha annunciato che non andrà a Pagani a disputare i play out con la squadra dei "grandi" (FOTO SOPRA, DAI NOSTRI ARCHIVI, LA DISCESA IN CAMPO DI UN RACING FONDI-LECCE).