Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CONTRATTI, SCADENZE: il viaggio nella rosa. I PORTIERI

Mercoledì 15 Maggio 2019 | Marco Errico | News

LECCE - Iniziamo dai portieri il viaggio "virtuale" di SoloLecce.it nella situazione contrattuale di ogni giallorosso che ha riconquistato la Serie A sabato 11 maggio.

Scopriremo reparto dopo reparto da dove riparte il Lecce di Sticchi Damiani, Meluso e Liverani.

Partiamo, allora (FOTO SOPRA E SOTTO UN PAIO DI PARATE "PLASTICHE", IN BELLO STILE, DI VIGORITO E BLEVE DAL NOSTRO ARCHIVIO STAGIONALE).

Vigorito - Il portiere titolare dei sette metri giallorossi è arrivato a titolo definitivo dal Frosinone, con un contratto in scadenza nel giugno 2021. Sarà riconfermato, nonostante qualche errore ne abbia macchiato un campionato comunque largamente positivo. La scelta sarà strategica: se il Lecce troverà un portiere di maggiore affidamento nella categoria, con un percorso di Serie A alle spalle più delineato (Vigorito non ci ha mai giocato) Vigorito farà il secondo, se ne avrà gradimento, altrimenti sarà prestato altrove. E' un patrimonio comunque tecnico e finanziario, il Lecce non se ne separerà.

Bleve - Scade nel giugno 2020 il contratto dell'unico portiere leccese del Lecce nell'attuale rosa. Il suo futuro è legato a quello di Vigorito: con l'arrivo di un portiere "pesante", più esperto, Bleve potrebbe fare il secondo con Vigorito prestato altrove. Altrimenti in condizioni normali è più in uscita dell'altro collega.

Milli - Anche il giovanissimo portiere italo-canadese ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno. Andrà in prestito in Serie C.